Una storia durata 1000 anni

Home

posticon Lettera Aperta al Sindaco di Camerata Nuova

E’ con estremo rammarico che registriamo la mancanza di volontà da parte della sua Amministrazione a confrontarsi con l’Associazione Pro Camorata, riguardo i punti elencati nella nostra lettera del 13 giugno avente protocollo numero 1749/18.

La cosa ci dispiace, anche se capiamo che fa seguito alla sua fattiva volontà che, da febbraio ad oggi, era già emersa nell’emarginazione dei rapporti con noi, e che ci ha indotto a scrivere la lettera su citata.

L’Associazione Pro Camorata da parte sua resta sempre pro attiva e propositiva, sempre nella chiarezza e nell’autonomia delle decisioni reciproche, come è sempre avvenuto negli ultimi 10 anni con tutte le Amministrazioni con le quali ci siamo confrontati; pertanto qualora la sua Amministrazione dovesse rivalutare la collaborazione, noi saremmo sempre disponili a riprendere il dialogo, anche in relazione alle iniziative che stiamo pensando di mettere in piedi.

Nel contingente dobbiamo però registrare che nelle delibere di Giunta Comunale di Camerata Nuova numero 32 e 36 del 7 luglio 2018 si fa riferimento alla collaborazione fra la sua Amministrazione e la nostra Associazione, in palese contrasto con la situazione venutasi a creare nonostante la nostra volontà esplicitata nella lettera su citata di cui al protocollo 1749/18.

Tra l’altro le delibere hanno per argomento la richiesta di fondi alla Regione Lazio in merito alla 2° edizione della giornata per Camerata Vecchia, rispetto alla quale avevamo espresso il nostro palese dissenso nella nostra missiva del 13 giugno scorso, per via dell’impostazione da voi data alla nuova iniziativa.

Inoltre il testo della delibera è stato estratto dal testo dello scorso anno elaborato, per conto della sua Amministrazione, dalla nostra Associazione, che viene citata senza che nessuno ci abbia coinvolto o interpellato per condividerlo, in palese contraddizione con i comportamenti attuati negli ultimi mesi dalla sua Amministrazione; come pure il volantino prodotto per pubblicizzare l’iniziativa che utilizza lo stesso formato grafico a suo tempo sviluppato dalla nostra Associazione per la precedente iniziativa.

Per finire in merito all’attuale vostro rapporto con il Signor Sante Di Croce, va evidenziato che pur facendo parte della scrivente Associazione, egli collabora con la sua Amministrazione a titolo puramente personale senza alcun rapporto con la Pro Camorata, come risulta da lui stesso verbalizzato nei registri dell’Associazione; quindi qualsiasi attività da lui svolta o che sta svolgendo ricade sotto la sua personale responsabilità.

Pertanto con la presente diffido la sua Amministrazione ad utilizzare il nome dell’Associazione Pro Camorata senza il nostro esplicito consenso; in merito all’iniziativa della 2° edizione della giornata per Camerata Vecchia, l’Associazione Pro Camorata ribadisce la sua più completa estraneità, e si ritiene esclusa da tutte le possibili o eventuali conseguenze e responsabilità penali e/o civili legate a tale evento del 25 agosto 2018.

 

Nella speranza di poter ricostruire un proficuo dialogo quanto prima, distinti saluti

 

Camerata Nuova     24-08-2018

 

Confronto 2017-2018
Confronto 2017-2018 con e senza Associazione Pro Camorata

posticon CAMERATA VECCHIA -Dopo 7 anni salta il campo internazionale di volontariato

 

 

Quest'anno l'Associazione Pro Camorata non potrà realizzare il Campo Internazionale di Volontariato per il recupero dei sentieri di Camerata Vecchia.
Dopo 7 anni nessuno è stato in grado di aiutare l'Associazione a racimolare la somma necessaria per l'organizzazione del Campo (1000 euro per il campo e 500 euro per gli attrezzi).
Dopo 7 anni gli attrezzi a disposizione per pulire dalle sterpaglie e dai rovi il sito archeologico, si sono usurati e non sono più usabili.
Dopo 7 anni di autofinanziamento e piccoli aiuti saltuari di alcune istituzioni pubbliche non siamo riusciti a trovare alcuna istituzione pubblica che si sia interessata a questa iniziativa.
Per 7 anni i campi di volontariato hanno ridato vita al sito archeologico di Camerata Vecchia; di fatto l'Associazione Pro Camorata ha realizzato un lavoro volontario di pubblica utilità tra l'altro riconosciuto da tutto il mondo.
Ma quest'anno tutte le porte si sono chiuse e l'Associazione non ha i più mezzi economici per operare.
Come Associazione abbiamo avvertito per tempo chi di dovere a provvedere a ripulire i sentieri, ma come si può vedere dalle foto, nessuno ha provvedudo.
Speriamo in futuro che la situazione cambi in meglio.
Speriamo che un giorno potremo rivedere i volontari internazionali ripulire Camerata Vecchia.

 

Associazione Pro Camorata

 

Camerata Vecchia 27 luglio 2018

posticon Da Camorata a Camerata Nuova: una storia che dura da 1000 anni

......  Storia, arte natura in un mix coinvolgente è quello che si può trovare da Camorata a Camerata Nuova attraversando tutto il  suo territorio  nelle Terre degli Equi.
Per noi Valorizzare e riscoprire questa storia, la nostra storia, significa  dare un futuro alla nostra gente e per condividere un patrimonio unico ed eccezionale.
Per coloro che  sanno cercare e per coloro che  sanno trovare noi saremo ancora qui a raccontare la nostra storia .......