Una storia durata 1000 anni

Il Quadro da Schaffhausen a Camerata

posticon Il ritorno del Quadro

Finalmente si è compiuto il progetto dell'Associazione Pro-Camorata di riportare a Camerata la copia del quadro dell'autore August Weckesser, in data 30/10/2010 presso il museo di Ognissanti il Sindaco di Shaffhausen alla presenza del direttore del museo di Ognisanti, ha donato la copia del quadro consegnandolo all'Associazione, intervenuta per l'evento insieme ad una numerosa delegazione di cittadini ed il Sindaco di Camerata Nuova.
Il quadro rappresenta l'incendio di Camerata Vecchia  avvenuto il 9 gennaio 1859, oltre l'importanza  artistica  dell'opera, per l'intera popolazione il quadro assume in sé un grande valore emotivo,  in quanto testimonianza delle proprie origini e storia. Come è ormai ben noto, del quadro si era persa traccia, e grazie a lunghe ed operose ricerche condotte da Stefano Nardi e Sante Fioravanti membri dell'Associazione Pro Camorata è stato possibile risalire all'autore del quadro e al luogo in cui è custodito. 
Il 23 gennaio prossimo in occasione della braciolata che rievoca il tragico evento dell'incendio,  la fedele riproduzione del quadro sarà esposta presso la sala comunale affinché tutta la popolazione  possa ammirarne i particolari in dimensioni originali.
La seconda fase del progetto dell'Associazione Pro Camorata è la costituzione del museo della montagna e delle tradizioni popolari di Camerata Nuova sede legittima della collocazione definitiva  della copia del quadro, contestualmente nei locali attrezzari sarà possibile ricostruire la storia della nostra piccola comunità preservando la nostra cultura attraverso la raccolta di documentazione , materiale fotografico, attrezzi rurali, interviste agli anziani. L'intento è quello di creare in locali appositamente adibiti degli spazi interattivi e dotati di supporti informatici multimediali usufruibili da tutta la popolazione per realizzare molteplici attività culturali, affinché il museo non sia un elemento statico del paese avulso dalla dimensione sociale, ma rappresenti una realtà in continua evoluzione e crescita determinata dalle molteplici esigenze che la comunità ha necessità e bisogno  di esprimere.
Avere riportato il quadro a Camerata è solo l'inizio del percorso chiediamo il contributo di tutta la cittadinanza affinché la costituzione del museo sia  una realtà condivisa e diventi officina e laboratorio di iniziative che arricchiscano il trascorrere e il vivere delle  nostre giornate nel contesto meraviglioso dei luoghi in cui abitiamo e che troppo spesso guardiamo senza vedere, nessun incendio potrà mai cancellare l'identità e l'appartenenza ad un territorio, ed arte e cultura sono elementi che appartengono all'intera umanità in un patrimonio comune che unisce superando confini, origini e conflittualità.
L'impegno morale che chiediamo a tutti di sottoscrivere è importante, crediamo nella possibilità di realizzare l'intero progetto, abbiamo stabilito un profondo legame con la città di Schaffhausen ed il suo museo che sicuramente ci accompagnerà in tutto il nostro percorso da intraprendere per costituire il museo, per questo in occasione della braciolata e della presentazione del quadro alla popolazione sarà nostro impegno invitare una delegazione di schaffhausen alla cerimonia.

Associazione Pro-Camorata.

Vedi tutto il resoconto del viaggio

 

posticon La Cerimonia di Consegna del Quadro

Il Presidente dell'Associazione Pro-Camorata, Stefano Nardi, ed il Sindaco di Camerata Nuova, Ezio Piloca, consegnano le targhe al  Direttore uscente del Museo di Ognissanti di Schaffhausen, Roger Fayet, ed al Sindaco di Schaffhausen, Thomas Feurer, il quale dona una copia del quadro dell’incendio di Camerata Vecchia(Brand Im Sabinergerbirger)  in formato originale .

Una storica cerimonia :

 

posticon Le bozze inedite Vengono esposte

Dopo 150 anni le bozze che Weckesser ha creato propedeuticamente alla realizzazione del quadro Brand im Sabinergebirger, vengono esposte presso la sala del refettorio del Museo di Ognissanti di Schaffhausen; la cosa che ci ha fatto piacere è che la sala è stata appositamente allestista per Noi.

Una storica esposizione :


posticon di Nuovo in Viaggio

Come annunciato con alcuni comunicati affissi per Camerata  e sul sito internet e a partire dalla fine di Agosto, l'Associazione Pro-Camorata  è andato ad visitare il Museo di Schaffhausen per vedere il quadro dell’incendio di Camerata Vecchia..... ed innanzi tutto per ricevere una copia del quadro in formato originale dal Sindaco di Schaffhausen.

Scene del viaggio:

posticon Parlano di Noi a Schaffhausen

Dalla "Gazzetta di Schaffhausen" del 1 Novembre 2010

http://www.nordagenda.ch/Gemaeldeuebergabe-nordagenda-41266--.html
  Alle > Diverses
Gemäldeübergabe
Samstag, 30.10.2010
Zeit: 12:00 Uhr

Stadtpräsident Thomas Feurer übergibt Kopie von August Weckessers „Brand im Sabinergebirge“ an Delegation aus Camerata nuova

Am 30. Oktober 2010 besucht erneut eine Delegation aus Camerata nuova bei Rom das Museum zu Allerheiligen. Ende 2009 gab es Tränen vor August Weckessers Bild „Brand im Sabinergebirge“, als ein erstes Wiedersehen mit dem verloren geglaubten Bild stattfand. Am liebsten hätten die Besucherinnen und Besucher das Ölgemälde mit nach Hause genommen, repräsentiert es doch einen Teil ihrer Geschichte.
Dieses Mal werden sie mit Bild nach Italien reisen. Es handelt sich zwar nicht um das Original, doch Stadtpräsident Thomas Feurer überreicht dem Gemeindepräsidenten von Camerata nuova und seiner ca. 30-köpfigen Gruppe eine Leinwandkopie in Originalgrösse.

Folgender Ablauf ist geplant:
12.00 Uhr Begrüssung im Pfalzhof/Eingangshalle
anschliessend Besichtigung des Originalbildes im Refektorium
12.30 Uhr Übergabe der Bildkopie im Vortragssaal
12.45 Uhr Apèro im Foyer

Das Original „Brand im Sabinergebirge“ (1862) von August Weckesser und mehrere Studien zum Bild sind ab sofort im Refektorium des Museums zu Allerheiligen ausgestellt und öffentlich zugänglich.

 

Auf Facebook teilen Auf Twitter tweeten Auf Google bookmarken Outlook Termin (VCS)
 
 
Veranstaltungsort: Museum Allerheiligen
Münsterplatz
8200 Schaffhausen
Telefon: +41 (0)52 633 07 77
Internet: www.allerheiligen.ch

 
Gemäldeübergabe




Drucken Seite drucken



Museum Allerheiligen:
 
15.10.2010   Blickpunkt: Yves Netzhammer
15.10.2010   Neuerwerbungen
29.10.2010   Kaspar Müller
14.11.2010   Rolf Hasler – Die Schaffhauser Glasmalerei des 16. bis 18. Jahrhunderts
16.11.2010   Vom Munot zum Rheinfall
16.11.2010   Vom Munot zum Rheinfall
17.11.2010   Sichtbar unsichtbar
23.11.2010   Historischer Verein SH
07.12.2010   Historischer Verein SH